Se la ripresa passa dall’impresa sociale
21935
post-template-default,single,single-post,postid-21935,single-format-standard,wp-custom-logo,theme-stockholm,stockholm-core-1.1,woocommerce-demo-store,woocommerce-no-js,select-theme-ver-5.1.8,ajax_fade,page_not_loaded,side_area_uncovered,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive
Title Image

Se la ripresa passa dall’impresa sociale

Se la ripresa passa dall’impresa sociale

Quale società del post-coronavirus? In un recente intervento, Muhammad Yunus, economista bengalese, risponde a questo interrogativo partendo da una riflessione di fondo “… riportiamo il mondo nella situazione nella quale si trovava prima del coronavirus o lo ridisegniamo daccapo? La decisione spetta soltanto a noi.”

Nella complessa riflessione che presenta l’economista bengalese sembra, dunque, necessario un cambio di paradigma, un nuovo modo di concepire la nostra società e la vita al suo interno, un nuovo modo che parta dalle persone. “Il punto cruciale per lanciare un programma di rilancio post-coronavirus consisterà nel mettere al centro di ogni decisione e di tutti i processi decisionali politici una nuova consapevolezza sociale e ambientale”. Ciò significa coinvolgere il mondo dell’imprenditoria, anch’esso soggetto ad un cambio radicale, dove la logica degli utili personali degli investitori (fatta eccezione per il ritorno dell’investimento iniziale) dovrà cedere il passo alla logica della re-immisione degli utili nell’impresa. Un’impresa che avrà un’impronta sociale “Si tratta di un’impresa creata esclusivamente per risolvere i problemi delle persone”. Yunus dà una lettura anche di come, tecnicamente, i Governi potranno incentivare questa forma di imprenditoria creando Social Business Venture Capital Funds, fondi a livello centrale e locale; stimolando il settore privato, le fondazioni, le istituzioni finanziarie e i fondi di investimento a fare altrettanto; incoraggiando le imprese tradizionali a trasformarsi in imprese sociali o a stringere accordi con partner, imprese e soci che operino a questo livello. Tutto questo fa parte di un programma di rilancio post-coronavirus che Yunus ha denominato ” NRP (New Recovery Programme, Programma della nuova ripresa)”  . Qui l’articolo completo.